Jump to content
vanhalen

La nuova era del game ...

Recommended Posts


kkk4

Buona analisi, però i social sono tanto inflazionati, le ragazze ricevono decine e decine di commenti, difficile emergere.

 

Continuerò con lo street, certi brividi che ti da la caccia dal vivo per me sono impagabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nic101
Posted (edited)
52 minuti fa, vanhalen ha scritto:

4) dating app : ecco di norma le persone tendono a confondere le dating app e trattarle al pari dei social network , in realtà se uno ci pensa , sono due mondi completamente diversi, ottiche diverse. 

le dating app se ci fate caso non avete una presenza da costruire , una volta che create un profilo fatto bene che catturi l'attenzione e via dicendo , vi rimane da aprire e provarci ( con testa ) 

a differenza dei social non avete una massa da intrattenere , con cui interagire ecc , dovete loggarvi e una volta messo a punto il profilo , vi rimane da giocare , è la stessa differenza che c'è fra chi gioca a poker dal vivo e sul online , a poker dal vivo si fanno 30 mani orarie ma avete più elementi qualitativi, sul online potete giocarne 1000 di mani orarie ... capite la differenza . 

quindi le dating app non sono assolutamente da trattare alla stregua dei social network come molti fanno, lo scopo è sempre quello si , tutto avviene online si , ma le piattaforme sono radicalmente e concettualmente diverse ... quindi mai dimenticarselo. 

Tu le usi ?

Se sì sarei curioso di conoscere la tua esperienza.

Per me, una volta capito come utilizzarle in maniera proficua, sono manna dal cielo.

Soprattutto nei periodi in cui non hai molto tempo per uscire a caccia, metterti lì a fare comodamente swipe a destra/sinistra è ottimo.

Edited by nic101

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maldoner

Io resto dell'idea che l'interazione fisica sia sempre la strada migliore. La difficoltà  è col passare degli anni vengono meno le possibilità di interagirci con queste benedette fanciulle. Io ho passato scuola materna, elementari, medie, superiori, università e primi lavori in mezzo alle donne (più o meno stessa quantità maschi/femmine) e solo a posteriori mi sono reso conto della fortuna che ho avuto. Trovare un lavoro, partecipare ad attività, corsi che ti permettano di frequentarle penso sia fondamentale. 

Concordo poi sul discorso social, io li odio ardentemente e non li ho ma se non hai altre porte d'accesso sei praticamente obbligato a usarli. 

Chissà tra dieci anni cosa ci sarà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

PapuPetagna

Ma di dance game non parlo perché non frequento da una vita. Di recente sono stato in un locale all’aperto con un mio amico che non si faceva problemi ad attaccare bottone a destra e sinistra ma mi stava venendo da vomitare. Ragazze normalissime che rispondevano a monosillabi girandosi dall’altra parte mah..

Dipende comunque dall’età. Come diceva Zema penso che le feste universitarie con Erasmus ancora tirino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Boulevard
Posted (edited)

Non so voi, ma io la fuori le fighe le vedo sempre più disperate, e non sto scherzando...

Altro che "tu si, tu no, tu forse" dallo smartphone mentre cagano...(ci siamo capiti)

Hanno tanta scelta, ma in realtà ne hanno pochissima.

 

 

 

Edited by Boulevard

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bussola
8 minuti fa, Boulevard ha scritto:

Non so voi, ma io la fuori le fighe le vedo sempre più disperate, e non sto scherzando...

Altro che "tu si, tu no, tu forse" dallo smartphone mentre cagano...(ci siamo capiti)

Hanno tanta scelta, ma in realtà ne hanno pochissima.

 

Il fatto è che si è persa la "classe" d'età .

Se è per scopare, bè ci credo che possono fare il brutto e il cattivo tempo, ma per il resto si sono bruciate la piazza, qualcuno qui diceva "devo prendermela io, dopo che l'hanno presa tutti?" .. come dargli torto? 

Almeno nella fascia 30-38 noto questo forte disagio, le 40tenni no, avranno ormai le ovaie chiuse 😄 

Share this post


Link to post
Share on other sites
leavingmyheart
5 ore fa, vanhalen ha scritto:

ciao a tutti , ultimamente ho avuto modo di riflettere e fare diversi esperimenti in prima persona che mi hanno portato ad alcune conclusioni , a volte semplici ma che noi, e per noi intendo il pensiero collettivo del forum, continua a ignorare. 

ho provato dal fare a meno dei social , al fare solo day game , al fare solo dance in ambito latino e chi ne ha e piu ne metta . 

il succo ? 

il mondo della seduzione è stato letteralmente stravolto, è cambiato in modo talmente radicale rispetto anche solo a 5 anni fa , che anche chi non si è mosso da casa è come se in un certo senso avesse viaggiato. 

ma voglio fare un'analisi più dettagliata e specificare alcune cose in modo da rendere partecipi anche i vari utenti del forum, e perché no, rendere questo topic utile per chi si affaccia a questo mondo, perché non dimentichiamo che se magari rispetto a quando mi iscrissi nel forum nel 2012 , qualcosa dei manuali americani ( parlo di un 20% stando larghi ) poteva essere preso per buono con le dovute cautele del caso , oggi chi si affaccia al mondo del rimorchio , come qualsiasi buon studentello , va e si prende i vari manuali , tra cui mystery , 60 YOC e la biblioteca digitale che abbiamo sul forum riguardo al materiale didattico è piena zeppa di roba scritta LETTERALMENTE in un'altra era, nemmeno paragonabile a oggi neanche per scherzo. 

partiamo dal presupposto che quel materiale è stato tutto scritto nell'era dei primi anni del 2000 , vi basta pensare che il metodo mystery in italiano era già disponibile nel novembre 2006 , il libro the game in italiano era disponibile dal 2011 che in realtà è solo un romanzo del metodo mystery riferito ai rimorchi che neil strauss  faceva quando era un " allievo " 

calcolando che questi testi cosi come tanti altri impiegano 2 anni o più tra la traduzione o pubblicazione e menate di vario genere per arrivare all'utente italiano, potete intuire che tutti questi metodi che noi abbiamo in casa , nel computer , sul telefono , nella scheda SD o dove cazzo vi pare , si sono mangiati con certezza  qualcosa come  15 anni di progresso tecnologico.

sono testi  scritti nell'epoca degli sms, sono stati scritti  quando dovevi mandare un sms al coglione che vedevi su italia 1 per avere la suoneria più figa sul 3310 e vantarti con gli amici al parco.

sono testi scritti realtivi all'epoca in cui quando mandare i messaggi costavano  troppo, si usava addirittura solo lo squillo a volte. 

sono testi scritti , quando il chatgame non esisteva, non esistevano i follower , non esisteva profilo figo o profilo brutto. 

e invece ... la maggior parte della utenza del forum , continua a pensare che quei concetti che sono nati in america 15 anni fa in un contesto da metropoli americane in un era pre social network , siano ancora validi oggi in territorio italiano , e magari aggiungiamoci che il player di turno si trova in un paesino del buco del culo da 20k abitanti.

capite quei testi hanno 15 anni di vita , ma se consideriamo che quei testi riportano fatti ed eseperienze e teorie ,che erano applicabili prima della stesura e della pubblicazione del testo ,viene fuori che quella li è roba che funzionava 20 anni fa nelle metropoli americane.  

quindi paradossalmente chi parte oggi e cerca di copiare il percorso fatto da altri leggendosi quei manuali, inevitabilmente ,  entrerà in una spirale del cazzo che per uscirne impiegherà del tempo, che però non fa in tempo a capire ad aggiornarsi che la minestra è di nuovo cambiata. 

se chi è stato fortunato ad avere quegli anni dal 2012 fino al 2015 ha potuto giovare in qualche misura di questo materiale didattico , poiché i social fino a che c'era solo facebook in qualche modo era gestibile la cosa, e si poteva almeno non dico trovare soluzione , ma quanto meno mitigare gli effetti che aveva fb sui rapporti con le donne , che non dimentichiamoci , la maggior parte di esse prima di facebook stesso a loro volta avevano solo sms a disposizione , quindi erano donne un po più " analogiche " in tal senso . 

vuoi fare dance game ?

discoteca o serate latinoamericane ? 

beh anche li non importa, @Zema ha spiegato perché le disco sono morte , io ho spiegato( parzialmente perché c'è parecchio da dire a riguardo )  perché le serate latine sono morte in italia in questo topic fresco di pacca. 

 https://www.italianseduction.club/forum/t-71348-l-anno-zero-delle-discoteche-la-morte-del-dance-game/

quindi il dance , se non vi piace ballare lasciate perdere , e non è fattibile in eterno secondo me per diverse ragioni  , anche perché più avanti con gli anni le donne tenderanno a frequentare meno disco e piu serate latine perché è più roba da LTR/ social circle  con tutte le conseguenze del caso. 

 età diverse , hanno esigenze diverse , hanno modi di divertirsi diversi , e pure le epoche fra le diverse donne in cui sono venute al mondo sono radicalmente diverse.

 oggi se parli con una di 40 è un pianeta , con una di 30 è un altro , con una di 20 è un pianeta , con le teen il gap diventa ancora più marcato. 

questo accade perché i modus operandi al quale si sono abituate queste donne sono totalmente diverse fin dal principio delle loro prime esperienze. 

capite bene che le richieste oggi che un player deve soddisfare non sono poche, se prima una donna era una donna oggi non è più cosi,  infatti oggi è veramente difficile che lo stesso player possa puntare a target diversi come poteva accadere 15 anni fa con un po di adattabilità e flessibilità mentale ,perché c'è troppo gap fra i diversi target , e questa differenza è talmente marcata da esigere che il player si trasformi letteralmente di fronte alla donna fuori dal suo target normale 

ma detta in soldoni, oggi che scenario abbiamo?

abbiamo internet veloce a casa , traffico dati in quantità industriale per meno di 20 € al mese , abbiamo , tinder, twitter, instagram,facebook  e questi sono solo i nomi più  noti. 

ma abbiamo anche siti come travelfriend dove c'è chi è disposto a pagare le fighe per farle viaggiare , e chi ne ha più ne metta, potrei riempirvi questa pagina di siti e nomi meno conosciuti ... ed il tutto è a portata di click per la donna lei deve solo dire , tu si tu no , ma questa situazione è un vero inferno per l'uomo medio. 

in altre parole , a parità di fighe numericamente parlando ( in 15 anni non stravolgi la demografia ) gli uomini  sono stati svalutati in una  maniera incredibile. 

quindi posto che tutta quella solfa da pseudo pua che spinge il passeggino, sia letteralmente carta da culo ad oggi, beh per vincere le partite mediamente ci sono poche alternative. 

ad oggi come oggi , non è possibile tagliarsi fuori dai social network a livello seduttivo e comunicativo , e ve lo dice uno che è rimasto senza social per mesi , già provato , non paga per nulla questa tattica. 

quindi cosa ci rimane? cosa ci attende nella nuova era del game ? 

1) attualmente reputo che tutto il night game , sia quasi morto in italia, poco importa se parliamo di dance , locali latini , pub  ecc , per diverse ragioni che hanno portato a come ho già detto hanno inflazionato gli uomini in maniera brutale. quindi non punterei sul night game manco mezza moneta oggi come oggi se dovessi partire 

il day game penso che attualmente sia la migliore risposta a quello 

2) ci rimane la possibilità del day game , che è una sorta di NON game ,nel senso che non lo fa quasi nessuno , quindi fortunatamente è rimasto quasi immutato questo tipo di gioco, però per contro non baserei la mia dieta oggi come oggi solo sul day game perché a meno che non siete a milano , ci sono alcuni problemucci anche qui, ergo potendo darvi una percentuale , magari i primi mesetti se partissi da zero , mi dedicherei esclusivamente al gioco diurno , più che altro per fare pratica, ma poi inizierei a dedicare un 10 -20 % dei miei sforzi massimo per il rimorchio diurno , anche se la tendenza mia personale è quella di far rientrare il day game nel mio quotidiano, non è una cosa che esco per farla di proposito. 

3) i social network: ecco su queste paradossalmente bisogna investire con un ottica di lungo termine ,non è una cosa che fate in uno schiocco di dita , ma ci vuole almeno un annetto di lavoro , e vi dovete costruire il vostro personaggio e alimentarlo con contenuti di qualità nel lungo periodo , e per di più non potete basarvi su un solo social , ma personalmente reputo che ce ne vogliano almeno 5 o 6 buoni che possibilmente siano in linea con quella che è la vostra passione . ma vi dovete ricordare una cosa che tutto quello che fate sui social , non è nient'altro che una pura attività di pubbliche relazioni di massa , e cura dell'immagine.  In altre parole tenete sempre a mente che il vostro profilo , non è il game, non è quello che fa inzuppare il biscotto , ma è solo propedeutico affiche  la tipa di turno sia più ben disposta a fare chat game con voi , per arrivare al date per arrivare alla chiusura. 

Bisogna imho anche considerare il fatto che ogni generazione ha i suoi social network , per quelli come me , hanno avuto facebook , la genrazione dopo ha instagramm , i marmocchi di oggi hanno qualcosa come tiktok o 

4) dating app : ecco di norma le persone tendono a confondere le dating app e trattarle al pari dei social network , in realtà se uno ci pensa , sono due mondi completamente diversi, ottiche diverse. 

le dating app se ci fate caso non avete una presenza da costruire , una volta che create un profilo fatto bene che catturi l'attenzione e via dicendo , vi rimane da aprire e provarci ( con testa ) 

a differenza dei social non avete una massa da intrattenere , con cui interagire ecc , dovete loggarvi e una volta messo a punto il profilo , vi rimane da giocare , è la stessa differenza che c'è fra chi gioca a poker dal vivo e sul online , a poker dal vivo si fanno 30 mani orarie ma avete più elementi qualitativi, sul online potete giocarne 1000 di mani orarie ... capite la differenza . 

quindi le dating app non sono assolutamente da trattare alla stregua dei social network come molti fanno, lo scopo è sempre quello si , tutto avviene online si , ma le piattaforme sono radicalmente e concettualmente diverse ... quindi mai dimenticarselo. 

credo che man mano che la tecnologia avanzerà il night game in genere andrà a morire in tutte le sue salsa  e verrà sostituito al 80% da queste piattaforme per una semplice ragione . 

se una oggi come oggi vuole farsi una scopata gli basta aprire il telefono ed è risolta , anni fa quando le comunicazioni erano limitate, le donne erano incentivate a uscire di casa ,a fare attività in prima persona . 

ma oggi le signorine sono state messe nella condizione di risolvere i loro tiramenti di culo a suon di touch screen , quindi l'unica scelta percorribile che rimane è quella di batterle in questo territorio ma giocando con testa e adattandosi al contesto che si evolve di anno in anno. 

my 2 cents  

 

 

Sorry ma mischi concetti sensati a cose che dimostri palesemente di non conoscere.

Non metto bocca su tutta la parte dei social fino a che la intendi come punto di partenza per conoscere fighe, ovvio che 15 anni fa la questione non c'era. 

Però stai usando l'argomento social per far credere che la seduzione scritta lustri fa sia "superata", e questo è semplicemente ridicolo. 

Quando esci con una tipa il modo in cui l'hai conosciuta è irrilevante. Quindi invece di fare quel titolo (un po' arrogantello eh) potevi fare

"la nuova era del beccare contatti"

Il game è soprattutto altro che Instagram. Può essere ANCHE Instagram, ma non deve assolutamente.

 

Dovresti casomai spiegare come è cambiato un date dal 2000 ad oggi, sentiamo. Oppure il dialogo fisico con le tipe: nel 2000 com'era ? ci si toccava prima i piedi delle mani ? 

se invece degli SMS uso uozzappe che cambia di preciso ? che vedo la doppia freccina quando visualizza e... ?

credi che dare il 5 ad una ragazza non funzioni più perché funzionava 10 anni fa ? famme capì sta storia...

 

 

6 ore fa, vanhalen ha scritto:

oggi se parli con una di 40 è un pianeta , con una di 30 è un altro , con una di 20 è un pianeta , con le teen il gap diventa ancora più marcato. 

questo accade perché i modus operandi al quale si sono abituate queste donne sono totalmente diverse fin dal principio delle loro prime esperienze. 

capite bene che le richieste oggi che un player deve soddisfare non sono poche, se prima una donna era una donna oggi non è più cosi,  infatti oggi è veramente difficile che lo stesso player possa puntare a target diversi come poteva accadere 15 anni fa con un po di adattabilità e flessibilità mentale ,perché c'è troppo gap fra i diversi target , e questa differenza è talmente marcata da esigere che il player si trasformi letteralmente di fronte alla donna fuori dal suo target normale 

 

Spiega in cosa consisterebbe PRECISAMENTE questa differenza rispetto a prima. Perché anche 10 anni fa una di 40 anni non era una di 30, e non era una di 20. Oggi abbiamo più adulti sui social, ma se la tipa con cui ti senti al cell ha FB o meno che cambia ? 😐 cosa sarebbe questa "trasformazione letterale" ?!?

 

sei sicuro che queste frasi roboanti che usi non siano volte più a creare l'effetto pirotecnico che a descrivere la realtà ?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arkad

Boh, non è più comodo trovare da scopare stando comodamente seduti sul divano? 🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
Boulevard
3 minutes ago, Arkad said:

Boh, non è più comodo trovare da scopare stando comodamente seduti sul divano? 🤔

Auguroni 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.