Vai al contenuto

Dieta a Zona


FightClub87
 Condividi

Messaggi raccomandati

FightClub87

Salve a tutti, vi propongo un'introduzione sulla dieta a zona con successivo programma per pc per imparare a creare la nostra dieta a zona sicura.

Se avete qualche problema di grasso in eccesso, se mangiate in modo non del tutto sano o comunque non conoscete come state mangiando leggete quì.

La Dieta a zona è stata concepita dal DR. Berry Sears che ha sviluppato un sistema dietetico ed una tecnica che controlla gli eicosanoidi.

Gli eicosanoidi fungono da messaggeri biochimici e in pratica controllano ogni aspetto della fisiologia umana. Vi sono eicosanoidi positivi e negativi, la dieta a zona è in grado di gestire gli eicosanoidi fevorendo quelli positivi, essi gestiscono anche gli ormoni testosterone, insulina e ormone della crescita.

La chiave per capire la dieta di zona è ragionare ormonalmente e non caloricamente. Ciò significa che l'effetto ormonale di una caloria di carboidrati e differente dall'effetto ormonale di una caloria di proteine o da una caloria di grasso. È l' interazione complessa di queste risposte ormonali che gestisce la nostra fisiologia umana.

Ho deciso di seguire la dieta a zona da qualche tempo perchè avevo notato come la mia struttura fisica anche se magra aveva subito cambiamenti non molto positivi, pancetta, grasso in eccesso e avevo spesso fame e le cose con cui mi nutrivo sicuramente contribuivano a questi cambiamenti negativi sia a livello fisico che sicuramente a quello ormonale.

La vostra dieta a zona è più importante di quanto pensiate, mangiando secondo le regole imposte da questa dieta, dimagrirete e sarete "a posto" a livello ormonale. Non dovrete smettere di mangiare con questa dieta, dovrete solo regolare, secondo alcuni criteri, i vostri cibi in modo da farvi perdere il grasso in eccesso.

La vostra dieta a zona è ormonalmente corretta?? Bhe se perdete il grasso in eccesso, se riuscite a tenere a livelli elevati la vostra concentrazione per tutto il giorno, allora la vostra dieta a zona è corretta!

La dieta a zona non centra assolutamente con le percentuali di calorie assunte, ma riguarda invece la quantità assoluta di proteine che mangiate e quindi i carboidrati ed i grassi richiesti ad ogni pasto per ottenere la corretta risposta ormonale (produzione di eicosaoidi buoni)

Quando gli alimenti sono assunti nelle percentuali 40/30/30 il vostro corpo migliorerà le sue capacità lipolitiche. Determinando il livello di grasso corporeo e di attività, è possibile impostare la Dieta in Zona stabilendo la quantità di proteine di cui si necessita. Questo fattore è ciò che nella dieta mantiene e promuove la massa magra del muscolo. Una volta determianto il fabbisogno proteico si possono calcolare le quantità dei carboidrati (prevalentemente frutta e verdura) e dei grassi (non saturi) tali da consentire la proporzione 40/30/30.

Composizione della Dieta

Per ogni chilogrammo di massa magra del corpo, dovete consumare fra 1 e 2 grammi di proteine al giorno (secondo il vostro livello di attività).

Per ogni 7 grammi di proteine, dovete consumare 9 grammi dei carboidrati.

Per ogni 7 grammi di proteine, dovete consumare 3 grammi di grasso.

I grassi dovrebbero essere mono-insaturi per quanto possibile. Evitare gli olii idrogenati. Il grasso sostiene una parte importante nella produzione dei eicosanoidi ed in altri processi corporei.

Dato che tutto questo conteggio dei grammi di proteine, dei carboidrati e del grasso può risultare difficoltoso, per renderlo di più semplice comprensione è stato sviluppato il sistema dei "blocchi".

1 Blocco = consumo di:

7g di proteine

9g di Carboidrati

3g di Grasso

Per calcolare il giusto numero giornaliero di blocchi necessari alla vostra dieta a zona bisogna seguire questo criterio (esemplificato):

esempio:

calcolo il fabbisogno proteico:

Peso del nostro corpo: 80Kg

Stabiliamo 2g di proteine per ogni kg di massa magra.

In oltre la dieta tiene conto della vostra circonferenza del polso e della vita.

Stabilito un fabbisogno proteico di 162 g di proteine al giorno.

Calcolo l'ammontare dei carboidrati facendo (162:7)x9=208 gr.

Calcolo l'ammontare dei grassi facendo (162:7)x3=69 gr.

La dieta apporterebbe dunque 2101 Kcal

Calcolo i blocchi relativi ad ogni macronutriente

Proteine 23.1

Carboidrati 23.1

Grassi 23

Suddivido i blocchi per il numero di pasti che stabilisco di fare.

Colazione 5.3

Spuntino 2.5

Pranzo 4.4

Spuntino 3.2

Cena 4.4

Spuntino 3.2

Calcolo il contributo di ciascun macronutriente ad ogni pasto, trasformando i blocchi in grammi.

Esempio per la colazione: (5.3x7)=37.2 ; (5.3x9)=47.8 ; (5.3x3)=15.9

GRAMMI Prot. Carbo. Grassi

Colazione 37.2 47.8 15.9

Spuntino 17.8 22.9 7.6

Pranzo 30.7 39.5 13.2

Spuntino 22.6 29.1 9.7

Cena 30.7 39.5 13.2

Spuntino 22.6 29.1 9.7

Elaboro una dieta con 6 pasti i cui valori dei macronutrienti corrispondano a quelli della tab. precedente. Sicuramente ne risulterà una dieta 40/30/30 che oltre a garantirmi un adeguato apporto proteico, mi permetterebbe di migliorare notevolmente le capacità lipolitiche del mio corpo.

Detto questo Vi segnalo un'ottimo Programma per PC:

http://www.eicos.it/

Che vi permettera di strutturare la vostra dieta a zona con semplici passi e dove all'interno è presente un ottimo database di cibi con tutte le informazioni nutrizionali necessarie.

Queste alcune caratteristiche del programma:

¬ Creare più Profili utenti gestibili

¬ Creare diversi tipi di Diete a Zona Realizzabili

¬ Anagrafica Clienti / Utenti

¬ Account di Gestione Amministrativo

¬ Login Utenti Diversi

¬ Calcolo % massa magra

¬ Calcolo numero dei blocchi

¬ Suddivisione dei blocchi nei vari pasti della giornata

¬ Creazione Menù Automatici Giornalieri

¬ Creazione Menù Manuali Giornalieri

¬ Creazione Menù Automatici Settimanali

¬ Creazione Menù Manuali Settimanali

¬ Database di oltre 700 Alimenti

¬ Database di oltre 700 Alimenti con suddivisione micro e macronutreinti, vitamine sali minerali, amminoacidi....

¬ Tabella Indice Glicemico

¬ Riferimento Gruppo sanguigno

¬ Possibilità Inserimento Nuovi Alimenti

¬ Grafico Storico andamento del peso

¬ Funzione Esportazione Dati

¬ Funzione Importazione Dati

¬ Guida in linea

¬ Supporto tecnico on line

¬ Download Aggiornamenti

¬ Stampa profili e menù

¬ Stampa Menù in PDF

¬ Stampa profili utente in PDF

Il programma è a pagamento, se non volete acquistarlo cercate meglio su internet, tutte le informazioni necessarie ad un corretto calcolo dei blocchi perchè l'esempio sopra era semplificato per farvi capire come funziona più o meno il calcolo della dieta, utilizzando quindi circonferenza del polso e della vita.

C'è su emule ma è illegale bambini cattivi!.

Link al commento
Condividi su altri siti

crt00

Ne ho sentito parlare, tuttavia, sono sempre stato restio a comprarlo perchè in molti dicono che la dieta a zona non funziona.

Link al commento
Condividi su altri siti

FightClub87

Bhe dipende da quello che ti aspetti, la dieta a zona cerca di darti un giusto equilibrio a livello ormonale e ti fa perdere il grasso in eccesso e via dicendo, ma come tutte le cose deve essere accompagnata dal buon senso e dall'attività fisica mettiamo al confronto, una persona che ha messo su qualche chiletto, si mette di buona lena.

Decide che va a correre qualche sera e prova la dieta a zona, di sicuro avrà risultati migliori di uno che vuol fare la dieta a zona e basta e che magari pretende che in un mese sia dimagrito 10 kg e poi magari riprende a mangiare come al solito, essa agisce sul lungo tempo è dunque normale nelle prime settimane non accorgersi di grandi cambiamenti e, comunque, mangiar sano di sicuro fa più bene che male, soprattutto per gli aspiranti PUA!

Ovviamente se uno che da 130 kg vuol passare a 75 - 80 kg di sicuro dovrà seguire una dieta personalizzata per lui, fatta da un dietologo, di sicuro non gli andrà bene solo la dieta a zona.

Link al commento
Condividi su altri siti

d.nix87

Comunque a me pare che questa dieta a zona sia molto difficile da seguire, bisogna stare parecchio attenti ai grammi di una cosa altrimenti si sfora il blocco, calcolare il giusto micornutriente per ogni cibo,praticamente bisogna diventare ciechi per andare a leggere la tabella delle informazioni nutrizionali....

Cmq se uno riesce a seguirla credo evvettivamente che dia risultati!

Link al commento
Condividi su altri siti

elango71

mah...la dieta a zona funzionea abbastanza bene, anche se ci sono pareri discordanti sugli effetti a lungo termine. Diciamo che a livello normale (un sovrappeso moderato tipo 5-15 chili) qualsiasi dieta funziona.

Dieta non vuol dire mangiare poco, dieta vuol dire cambiare il modo di alimentarsi, ma non per due o tre mesi. per tutta la vita.

Dobbiamo innanzi tutto capire che la dobbiamo smettere di ingurgitare cibo spazzatura e schifezze varie. Già solo così riusciamo a dimagrire, poi bisogna capire cosa il tuo corpo vuole in un dato momento della giornata ecc ecc. é un percorso profondo e difficile, ma non impossibile.

Le schifezze piacciono a tutti, per carità, ma vi assicuro che se ne può fare a meno o riservarle a 1 volta a settimana.

Quindi bando a merendine, coca cola e simili, cioccolata (specie se industriale) birrozzi e affini, noccioline, pop corn e altre schifezze varie, e sotto con pollo, frutta, verdura, bistecche, olio extra vergine, un pò di pasta e vedrai come si dimagrisce.....

aaaaaa dimenticavo, sotto con l'attività fisica mi raccomando.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 mesi dopo...
cuorefottuto

Io seguo la dieta a zona. E' un po' palloso all'inzio perchè bisogna pesare i cibi però a lungo andare ci fai l'occhio e sai cosa devi mangiare. Per funzionare dico che va bene però visto che volevo fare un po' di pesi volevo chiedere ad elango (fai il personal trainer no?) se come dieta è ottimale per la definizione e un po' di massa.

Nel senso che ho un certo numero di grammi di proteine giornaliere e non posso sforare. Ma per mettere massa non dovrei mangiarne di più rispetto a quelle richieste dal mio organismo?

Link al commento
Condividi su altri siti

elango71
Io seguo la dieta a zona. E' un po' palloso all'inzio perchè bisogna pesare i cibi però a lungo andare ci fai l'occhio e sai cosa devi mangiare. Per funzionare dico che va bene però visto che volevo fare un po' di pesi volevo chiedere ad elango (fai il personal trainer no?) se come dieta è ottimale per la definizione e un po' di massa.

Nel senso che ho un certo numero di grammi di proteine giornaliere e non posso sforare. Ma per mettere massa non dovrei mangiarne di più rispetto a quelle richieste dal mio organismo?

ah ah ah..questa è la battuta dell'anno, il personal trainer??? ma figurati...mi faccio ma il culo tra palestra e alimentazione e sono diventato un "esperto", ma di lavoro faccio tutt'altro....

Link al commento
Condividi su altri siti

cuorefottuto

ah ok, mi ricordavo di aver letto un tuo report su una tipa della palestra e non so come ti ho associato ad un tipo che lavora li B)

Cmq secondo te dovrei inserire delle proteine aggiuntive rispetto alla dieta che seguo?

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-

Mi sembra molto interessante questa dieta a zona... :testone2:

Anche il mio istruttore me ne aveva accennato e quindi ringrazio Fightclub per averci dato modo di saperne di piu' B)

Personalmente credo che ne trarrei molti benefici, perche' da sempre soffro molto di "cali di zuccheri", sonnolenza, attacchi di fame, crollo di concentrazione ecc. Ora ho avuto la conferma che dietro a tutto c'e' un delicato equilibrio tra carboidrati-grassi-proteine e livelli di insulina prodotti in seguito a cio' che viene ingerito.

Per il momento non ho modo di applicare questa dieta "al grammo" (pranzo alla mensa aziendale e sarebbe un problema), ma vedo con piacere che sto gia' applicando "a occhio" i principi base di questa dieta, e i risultati gia' li vedo :lookaround:

Link al commento
Condividi su altri siti

elango71

infatti, a meno che uno non sia obeso, non importa seguire i principi della dieta a zona pesando tutto, anche a occhio si ottengono risultati...poi sai che palle pesare la roba??? mai fatto in vita mia....

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...