Vai al contenuto

Attacco psicologico e vulnerabilità


TADsince1995
 Condividi

Messaggi raccomandati

TADsince1995

Allora, sinceramente non pensavo che avrei scritto un altro post sulla vicenda, ne avevo già scritti due, però adesso ne vale la pena.

Brevemente, 2 mesi fa in palestra questa mi apre spontaneamente e sta al gioco: http://www.italianseduction.club/forum/t-46035-fr-e-se-sei-tu-a-essere-sargiato/

Segue un periodo di skirmish molto divertente che si conclude, però, con il più classico e bastardo dei pali: "sono fidanzata": http://www.italianseduction.club/forum/t-46630-un-altro-mattoncino/

Come scrivevo nell'ultimo post, per me era gioco chiuso, ero contento e soddisfatto di aver fatto il mio gioco, mi ero divertito e stop. Ma purtroppo la questione non è finita lì.

Come da programma, nelle occasioni successive mi sono limitato a salutarla e ignorarla totalmente, stavo benissimo. Già avevo puntato nuovi obiettivi quando noto che dopo un po' di duro freeze da parte mia, inaspettatamente, lei ritorna a orbitare e a cercare l'interazione. Si avvicina, mi saluta (ora è sempre lei la prima a salutare), mi chiede come va, una volta compare dal nulla e mi dice che mi vedeva stanco e robe simili... Quando scherzo ride e tutte ste minchiate. Il sospetto è che stia attuando, in forma molto sottile, il famoso Female Psychic Attack (di cui feci una traduzione tanti anni fa, ai miei tempi d'oro: http://www.italianseduction.club/forum/t-464-female-psychic-attack-ross-jeffries-tad-roman-et-al/).

Mi chiedo: sa che ci ho provato, quindi sa che sono attratto ma mi ha rifiutato, perché invece di ignorarmi (come farebbe una donna sana di mente) ricomincia a stuzzicarmi? Dall'alto della sua figaggine non tollera l'idea che io possa non avere più interesse per lei? Nonostante il nugolo di sbavatori che le ronza intorno?

E la cosa, lo ammetto, sta iniziando a far barcollare il frame rocciosissimo che ero riuscito a conquistare, anche perché in questo periodo sto attraversando uno status mentale molto, molto vulnerabile. Quindi non so che fare, da un lato ne ho le palle piene di questa storia e ho una gran voglia di mandarla a quel paese e basta e chiudere sta vicenda. Dall'altro, la tipa mi piace parecchio e, al momento, non ho alternative e ho sempre il famoso "dubbio" che forse un fondo di interesse in realtà c'è (anche se è fidanzata, posto che sia vero). C'è anche un altro aspetto: la tipa è costantemente approcciata in palestra, già ne ho visti 2 all'attacco dopo di me e anche i miei amici stanno iniziando a ronzarle intorno.

Ora sono combattuto, tra la voglia di mettere un punto alla cosa e passare avanti e la voglia che ho di giocare e di vedere le sue reazioni. Ma io ho già fatto il mio gioco e non ho intenzione di confondermi nella massa sbavante dei suoi fornitori gratuiti di autostima, l'amor proprio prima di tutto.

Voi che fareste?

Link al commento
Condividi su altri siti

freefall

Allora, sinceramente non pensavo che avrei scritto un altro post sulla vicenda, ne avevo già scritti due, però adesso ne vale la pena.

Brevemente, 2 mesi fa in palestra questa mi apre spontaneamente e sta al gioco: http://www.italianseduction.club/forum/t-46035-fr-e-se-sei-tu-a-essere-sargiato/

Segue un periodo di skirmish molto divertente che si conclude, però, con il più classico e bastardo dei pali: "sono fidanzata": http://www.italianseduction.club/forum/t-46630-un-altro-mattoncino/

Come scrivevo nell'ultimo post, per me era gioco chiuso, ero contento e soddisfatto di aver fatto il mio gioco, mi ero divertito e stop. Ma purtroppo la questione non è finita lì.

Come da programma, nelle occasioni successive mi sono limitato a salutarla e ignorarla totalmente, stavo benissimo. Già avevo puntato nuovi obiettivi quando noto che dopo un po' di duro freeze da parte mia, inaspettatamente, lei ritorna a orbitare e a cercare l'interazione. Si avvicina, mi saluta (ora è sempre lei la prima a salutare), mi chiede come va, una volta compare dal nulla e mi dice che mi vedeva stanco e robe simili... Quando scherzo ride e tutte ste minchiate. Il sospetto è che stia attuando, in forma molto sottile, il famoso Female Psychic Attack (di cui feci una traduzione tanti anni fa, ai miei tempi d'oro: http://www.italianseduction.club/forum/t-464-female-psychic-attack-ross-jeffries-tad-roman-et-al/).

Mi chiedo: sa che ci ho provato, quindi sa che sono attratto ma mi ha rifiutato, perché invece di ignorarmi (come farebbe una donna sana di mente) ricomincia a stuzzicarmi? Dall'alto della sua figaggine non tollera l'idea che io possa non avere più interesse per lei? Nonostante il nugolo di sbavatori che le ronza intorno?

E la cosa, lo ammetto, sta iniziando a far barcollare il frame rocciosissimo che ero riuscito a conquistare, anche perché in questo periodo sto attraversando uno status mentale molto, molto vulnerabile. Quindi non so che fare, da un lato ne ho le palle piene di questa storia e ho una gran voglia di mandarla a quel paese e basta e chiudere sta vicenda. Dall'altro, la tipa mi piace parecchio e, al momento, non ho alternative e ho sempre il famoso "dubbio" che forse un fondo di interesse in realtà c'è (anche se è fidanzata, posto che sia vero). C'è anche un altro aspetto: la tipa è costantemente approcciata in palestra, già ne ho visti 2 all'attacco dopo di me e anche i miei amici stanno iniziando a ronzarle intorno.

Ora sono combattuto, tra la voglia di mettere un punto alla cosa e passare avanti e la voglia che ho di giocare e di vedere le sue reazioni. Ma io ho già fatto il mio gioco e non ho intenzione di confondermi nella massa sbavante dei suoi fornitori gratuiti di autostima, l'amor proprio prima di tutto.

Voi che fareste?

In un contesto molto diverso, mi è capitato qualcosa di simile.

Siamo stati assieme un mese, clandestinamente.

Poi lei si vuole eclissare e io le facilito il lavoro facendo altrettanto.

L'ho fatto talmente bene che mi viene riferito che lei "è ancora innamorata". Mentre un'altro la trapana.Coglioclone e suo fidanzato ufficiale, ma poco importa. Io ho fatto i miracoli per togliermela dalla testa.

(ebbene, da pirla me ne ero innamorato, quando eravamo "assieme")

Ora non so quante volte mi ha ronzato intorno. Spiato. Frugato nella mia scrivania. Seguito una mia amica...

Che faccio e che puoi fare?

Freeze deciso, più si avvicina e più ti rendi rarefatto.

E aumenti le distanze.

Altrimenti percepisce la potenziale debolezza e ti vampirizza le energie residue. Lasciandoti il frame spappolato.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Frankso

Allora, sinceramente non pensavo che avrei scritto un altro post sulla vicenda, ne avevo già scritti due, però adesso ne vale la pena.

Brevemente, 2 mesi fa in palestra questa mi apre spontaneamente e sta al gioco: http://www.italianseduction.club/forum/t-46035-fr-e-se-sei-tu-a-essere-sargiato/

Segue un periodo di skirmish molto divertente che si conclude, però, con il più classico e bastardo dei pali: "sono fidanzata": http://www.italianseduction.club/forum/t-46630-un-altro-mattoncino/

Come scrivevo nell'ultimo post, per me era gioco chiuso, ero contento e soddisfatto di aver fatto il mio gioco, mi ero divertito e stop. Ma purtroppo la questione non è finita lì.

Come da programma, nelle occasioni successive mi sono limitato a salutarla e ignorarla totalmente, stavo benissimo. Già avevo puntato nuovi obiettivi quando noto che dopo un po' di duro freeze da parte mia, inaspettatamente, lei ritorna a orbitare e a cercare l'interazione. Si avvicina, mi saluta (ora è sempre lei la prima a salutare), mi chiede come va, una volta compare dal nulla e mi dice che mi vedeva stanco e robe simili... Quando scherzo ride e tutte ste minchiate. Il sospetto è che stia attuando, in forma molto sottile, il famoso Female Psychic Attack (di cui feci una traduzione tanti anni fa, ai miei tempi d'oro: http://www.italianseduction.club/forum/t-464-female-psychic-attack-ross-jeffries-tad-roman-et-al/).

Mi chiedo: sa che ci ho provato, quindi sa che sono attratto ma mi ha rifiutato, perché invece di ignorarmi (come farebbe una donna sana di mente) ricomincia a stuzzicarmi? Dall'alto della sua figaggine non tollera l'idea che io possa non avere più interesse per lei? Nonostante il nugolo di sbavatori che le ronza intorno?

E la cosa, lo ammetto, sta iniziando a far barcollare il frame rocciosissimo che ero riuscito a conquistare, anche perché in questo periodo sto attraversando uno status mentale molto, molto vulnerabile. Quindi non so che fare, da un lato ne ho le palle piene di questa storia e ho una gran voglia di mandarla a quel paese e basta e chiudere sta vicenda. Dall'altro, la tipa mi piace parecchio e, al momento, non ho alternative e ho sempre il famoso "dubbio" che forse un fondo di interesse in realtà c'è (anche se è fidanzata, posto che sia vero). C'è anche un altro aspetto: la tipa è costantemente approcciata in palestra, già ne ho visti 2 all'attacco dopo di me e anche i miei amici stanno iniziando a ronzarle intorno.

Ora sono combattuto, tra la voglia di mettere un punto alla cosa e passare avanti e la voglia che ho di giocare e di vedere le sue reazioni. Ma io ho già fatto il mio gioco e non ho intenzione di confondermi nella massa sbavante dei suoi fornitori gratuiti di autostima, l'amor proprio prima di tutto.

Voi che fareste?

Non sapevo tad fossi un utente dei vecchi tempi.

Caspita appena ho tempo leggo il tuo allegato al post.

Per la tipa bella domanda...

Io però in questi casi la gioco sempre, sono sincero.

Dipende poi dal grado di voglia che hai di metterti in gioco.

Sicuramente sarebbe un'interazione molto easy, quasi diretta, dalla tua indecisione puoi farle capire che nonnte ne frega più di tanto. Quello interesse/disinteresse che a volte funziona. E vedere se raccoglie.

Poi dipende da te e da quanto possa darti fastidio se è fidanzata, sia per principi tuoi sia per eventuali situazioni future...

Ma li lo sai solo tu.

Link al commento
Condividi su altri siti

TADsince1995

Non sapevo tad fossi un utente dei vecchi tempi.

Caspita appena ho tempo leggo il tuo allegato al post.

Per la tipa bella domanda...

Io però in questi casi la gioco sempre, sono sincero.

Dipende poi dal grado di voglia che hai di metterti in gioco.

Sicuramente sarebbe un'interazione molto easy, quasi diretta, dalla tua indecisione puoi farle capire che nonnte ne frega più di tanto. Quello interesse/disinteresse che a volte funziona. E vedere se raccoglie.

Poi dipende da te e da quanto possa darti fastidio se è fidanzata, sia per principi tuoi sia per eventuali situazioni future...

Ma li lo sai solo tu.

Se leggi i miei post i primi risalgono al 2004. Poi ho avuto la maledetta LTR e ho abbandonato il forum, pensando di essere "a posto" ormai. Mai errore fu più grave.

Comunque l'ho freezata, oggi non si è vista a lezione, l'ho vista dopo salendo dallo spogliatoio, un cenno di saluto con la testa, però lei stava scendendo e l'ho incrociata, le ho solo chiesto "che ti è successo?" con molta disinvoltura, guardandola negli occhi lateralmente e poi le ho detto ciao.

Sono io il più forte. E non permetterò mai a una ragazzetta di rovinarmi il frame, che oggi era alle stelle, con tanto di poderosa apertura della receptionist!

Questo è lo stato mentale da mantenere: forza, energia, distacco, nessuna aspettativa, nessun bisogno. Uomini.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

freefall

Se leggi i miei post i primi risalgono al 2004. Poi ho avuto la maledetta LTR e ho abbandonato il forum, pensando di essere "a posto" ormai. Mai errore fu più grave.

Comunque l'ho freezata, oggi non si è vista a lezione, l'ho vista dopo salendo dallo spogliatoio, un cenno di saluto con la testa, però lei stava scendendo e l'ho incrociata, le ho solo chiesto "che ti è successo?" con molta disinvoltura, guardandola negli occhi lateralmente e poi le ho detto ciao.

Sono io il più forte. E non permetterò mai a una ragazzetta di rovinarmi il frame, che oggi era alle stelle, con tanto di poderosa apertura della receptionist!

Questo è lo stato mentale da mantenere: forza, energia, distacco, nessuna aspettativa, nessun bisogno. Uomini.

Solo per capire, mi confronto con te su come procedere. Stili diversi, occasione di confronto.

Io evito di salutare. Non mi preoccupo di sembrare incazzato, colpito, deluso... Se non mi interessa, come non faccio nulla che sia negativo nei suoi confronti, non faccio nulla per sembrare educato o disponibile. E non mi interessa di quello che può pensare.

Ergo: se mi saluta, ricambio velocemente. Come ad un estraneo. In tutti gli altri casi, nulla. Come ad un estraneo.

E' troppo?

Link al commento
Condividi su altri siti

TADsince1995

Solo per capire, mi confronto con te su come procedere. Stili diversi, occasione di confronto.

Io evito di salutare. Non mi preoccupo di sembrare incazzato, colpito, deluso... Se non mi interessa, come non faccio nulla che sia negativo nei suoi confronti, non faccio nulla per sembrare educato o disponibile. E non mi interessa di quello che può pensare.

Ergo: se mi saluta, ricambio velocemente. Come ad un estraneo. In tutti gli altri casi, nulla. Come ad un estraneo.

E' troppo?

Ci ho riflettuto molto su questa cosa. Allora, secondo me una delle più potenti dimostrazioni di alphaness e di forza maschile è proprio quella di fare vedere che il palo non ti ha minimamente scalfito, ed è anche una cosa che, a livello di inner-game, ti irrobustisce e mantiene roccioso il tuo frame. Secondo me mostrarsi incazzati, di colpo silenziosi e schivi è controproducente, perché dimostra che la cosa ti ha fatto male, che a lei ci tenevi, facendo così confermi il suo valore ai tuoi occhi e le dai un'ulteriore conferma del tuo interesse e lei è sicura di averti, comunque, in pugno. Le donne sin da bambine capiscono il potere di quello che hanno in mezzo alle gambe.

Invece, secondo me, l'ideale è una via di mezzo, il saluto è cortesia, se capita anche due parole, ma non di più, senza tutte le attenzioni che le dedicavi prima del palo, occasionalmente fai finta di non vederla, non cercarla e non salutarla mai quando vai via. Come vi dicevo, io ho fatto così e all'improvviso lei ha ricominciato ad avvicinarsi, a salutare lei per prima ecc... Sono piccoli dettagli, ma sono convinto che certe sottili reazioni loro le attuano inconsciamente, colpite dalla paura di non essere più attraenti. Ricordiamoci sempre che le donne si nutrono di emozioni e vedere di essere cercate e desiderate è un'emozione potente. Vediamo di togliere loro questo potere da sotto i piedi.

E questo a prescindere dal fatto che alla fine lei ti interessa ancora o non te ne frega più nulla, è quello che appari che deve essere solido. A lei e soprattutto a te stesso.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

freefall

Ci ho riflettuto molto su questa cosa. Allora, secondo me una delle più potenti dimostrazioni di alphaness e di forza maschile è proprio quella di fare vedere che il palo non ti ha minimamente scalfito, ed è anche una cosa che, a livello di inner-game, ti irrobustisce e mantiene roccioso il tuo frame. Secondo me mostrarsi incazzati, di colpo silenziosi e schivi è controproducente, perché dimostra che la cosa ti ha fatto male, che a lei ci tenevi, facendo così confermi il suo valore ai tuoi occhi e le dai un'ulteriore conferma del tuo interesse e lei è sicura di averti, comunque, in pugno. Le donne sin da bambine capiscono il potere di quello che hanno in mezzo alle gambe.

Invece, secondo me, l'ideale è una via di mezzo, il saluto è cortesia, se capita anche due parole, ma non di più, senza tutte le attenzioni che le dedicavi prima del palo, occasionalmente fai finta di non vederla, non cercarla e non salutarla mai quando vai via. Come vi dicevo, io ho fatto così e all'improvviso lei ha ricominciato ad avvicinarsi, a salutare lei per prima ecc... Sono piccoli dettagli, ma sono convinto che certe sottili reazioni loro le attuano inconsciamente, colpite dalla paura di non essere più attraenti. Ricordiamoci sempre che le donne si nutrono di emozioni e vedere di essere cercate e desiderate è un'emozione potente. Vediamo di togliere loro questo potere da sotto i piedi.

E questo a prescindere dal fatto che alla fine lei ti interessa ancora o non te ne frega più nulla, è quello che appari che deve essere solido. A lei e soprattutto a te stesso.

Hai descritto magistralmente la questione.

Io non ho spiegato bene cosa intendevo. A me è capitato che una persona sia scaduta del tutto. Ha perso tutti i punti. Ha oltrepassato le colonne d'ercole. Ha fatto troppo.

E questo troppo non è relativo.

Sapeva che era il modo più pesante per colpirmi.

Ora, per me a questo punto esiste solo la cancellazione totale.

Non esiste perdono o redenzione.

E' bruciata per sempre.

Fatta questa premessa, non voglio darle l'illusione che sia civile, gentile, educato verso di lei.

Pensa che me la sia presa? Certo, mi voleva distruggere.

Al tuo nemico mortale non fai vedere finta superiorità (tre l'altro, a volte è meglio essere sottovalutati). Lo tieni fuori dalle mura e non invii auguri a Natale.

Per me è come una piattola. Finchè è a distanza di sicurezza, la ignoro. Se entra nell'uovo prossemico, la asfalto.

Con ciò voglio dire: esistono dei casi limite. Immagina un/una stlaker. E in questi è più importante che stia alla larga, non mi interessa se crede che io sia debole o incazzato o beta. Non esiste come persona e non esistono le sue opinioni. E non le do il minimo appiglio. Vuole varcare le mura ugualmente? L'artiglieria la aspetta.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

TADsince1995

Hai descritto magistralmente la questione.

Io non ho spiegato bene cosa intendevo. A me è capitato che una persona sia scaduta del tutto. Ha perso tutti i punti. Ha oltrepassato le colonne d'ercole. Ha fatto troppo.

E questo troppo non è relativo.

Sapeva che era il modo più pesante per colpirmi.

Ora, per me a questo punto esiste solo la cancellazione totale.

Non esiste perdono o redenzione.

E' bruciata per sempre.

Fatta questa premessa, non voglio darle l'illusione che sia civile, gentile, educato verso di lei.

Pensa che me la sia presa? Certo, mi voleva distruggere.

Al tuo nemico mortale non fai vedere finta superiorità (tre l'altro, a volte è meglio essere sottovalutati). Lo tieni fuori dalle mura e non invii auguri a Natale.

Per me è come una piattola. Finchè è a distanza di sicurezza, la ignoro. Se entra nell'uovo prossemico, la asfalto.

Con ciò voglio dire: esistono dei casi limite. Immagina un/una stlaker. E in questi è più importante che stia alla larga, non mi interessa se crede che io sia debole o incazzato o beta. Non esiste come persona e non esistono le sue opinioni. E non le do il minimo appiglio. Vuole varcare le mura ugualmente? L'artiglieria la aspetta.

Sono d'accordo. Intanto oggi freeze assoluto, nemmeno ci siamo salutati. Un po' mi dispiace perché, in fin dei conti, mi piace giocare e avrei voluto vedere qualche sua reazione, però è andata così. Anche perché la situazione li dentro si è evoluta in un modo sfavorevole, lei è rimasta a chiacchierare con le sue amichette, io le ho volutamente dato le spalle e intrattenevo i miei amici, anche questo è essere alpha, tenevo banco nella conversazione e tutti mi seguivano. Ridevo, scherzavo, conducevo il dialogo, il mio frame era roccioso. Non so se lei se ne sia accorta, non mi sono girato a guardare perché le avrei dato un segnale di interesse, però non ho alcun dubbio che abbia notato la mia totale indifferenza. Nel frattempo gli sbavatori le si avvicendavano intorno coprendola d'incenso, ma io da ora in poi non farò più parte di questa lurida mischia. Certo, non saprò mai se giocandomela in modo diverso avrei ottenuto qualcosa, con una fidanzata (sempre che sia vero) è durissima, quello che so è che io ho avuto rispetto per me stesso, fatto il mio gioco, non ho perso tempo, ho tirato fuori le palle e mi sono fatto avanti. Il resto è storia.

In ogni caso, il mio comportamento di oggi è stato produttivo, ho salvaguardato il mio orgoglio, non sono stato lì a pendere dalle sue labbra, il mio frame era indistruttibile e ho abbassato il suo valore ai miei occhi, ora sono sereno e domani esco con i miei nuovi amici che sto conquistando in palestra.

Situazione durissima la mia, da solo a 34 anni in una città nuova, ma la creazione di un nuovo social circle da zero è assolutamente fondamentale. E anche quando non ho altra scelta se non quella di chiudermi in eremitaggio, ma non sono uno che molla facilmente nonostante i periodi difficili, io amo la vita, amo me stesso, quindi prendo le palle in mano, stringo i denti e combatto.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Frankso

....faccio un po' il rompiballe.

Non fatevi però risucchiare da questa cosa dell'Alphaness... senza intraprendenza si rimane fermi.

L Alphaness ha fondamento proprio quando uno se ne sbatte...

Soprattutto nelle primissime fasi quando ancora non si ha un punto di contatto importante.

Io spesso me ne frego e spingo lo stesso se mi interessa la partita.

Si fa presto a cadere nel loop di dimostrarsi talmente "roccioso" da stare poi fermo.

Non needy certo, ma non esasperato da questa corsa al machismo.

Se la partita interessa.

Se poi non interessa... basta fregarsene, sei solo bella...e magari un po' scaldapalle o bisognosa di conferme. Next

I pali poi li accuso anche io... ma più azione. Sono più per il mood "funny"...

Non è una provocazione ragazzi è solo un modo per condividere il mio pensiero di Alpha. Molto lontano a volte dai soliti canoni.

Modificato da Frankso
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

TADsince1995

Beh... Se non avessi già fatto la mia mossa sarei d'accordo con te. Ma qui la questione è che io mi sono mosso e m'è andata male. Ma ora sono sul filo, tra quella vocina che mi dice "non è finita" e la stanchezza di stare ancora lì a interpretare i suoi movimenti, senza contare che alla fine io a questa non la conosco nemmeno... Non so nemmeno se, conoscendola, magari mi renderei conto che non fa per me. L'unica cosa che so è che fisicamente mi piace. Nell'incertezza preferisco salvaguardarmi...

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...