Pensi che tenere un diario sia una cosa da ragazzine? Niente di più sbagliato!

La pratica del journaling ha numerosi vantaggi:

  1. Aumenta il focus sui tuoi obiettivi
  2. Tiene traccia dei progressi
  3. Permette di pianificare le prossime mosse

Non ti affidare solo alla memoria! Utilizza il tuo diario personale per programmare il lavoro sul lungo periodo ed elaborare le strategie tattiche nel breve periodo.

Cosa scrivere? Eccoti alcune linee guida!

Prima di tutto i tuoi obiettivi – a breve, medio e lungo termine – i quali devono tutti concorrere verso il raggiungimento della meta finale. Stabilisci quali sono le azioni che ti porteranno a ottenere il tuo obiettivo. Pianificare senza agire, non ti farà conquistare quello che desideri! Inserisci nel tuo diario i compiti quotidiani: non dimenticherai nulla e potrai seguire passo per passo come impieghi le tue giornate. Infine ritaglia uno spazio per idee e intuizioni che ti aiuteranno a sviluppare i concetti che più ti interessano e ti colpiscono.

Indeciso fra la versione digitale e cartacea? Il mio consiglio è il diario tradizionale cartaceo: lo scorrere lento della penna sul foglio ti permetterà di riflettere meglio. Il cervello, infatti, riceve un feedback specifico per i gesti compiuti durante l’azione dello scrivere a mano che manca durante la scrittura digitale. I movimenti della mano generano una memoria motoria che aiuta il cervello a riconoscere le lettere e incrementa l’efficienza con cui si fissano i concetti. Il diario cartaceo è, inoltre, più semplice da conservare e da riesplorare.

Usa il tuo diario per fare un bilancio del tuo anno: cerca di capire cosa puoi migliorare e riconosci i tuoi successi.

Metti nero su bianco la tua vita e goditi le sfumature e le meraviglie che essa ti offre!


Antonio GTC
Antonio GTC

Ha iniziato con una formazione di tipo legale per poi capire che il settore burocratico non faceva per lui. Così ha deciso di cercare, studiare, ed insegnare soluzioni per l'efficacia e l'efficienza. Fondatore di ONLYONE e trainer nel primo programma d'Italia sull'autodisciplina.