Quante volte ti è capitato di uscire con una ragazza, vedere alcune opportunità per baciarla, e tornare a casa senza averle colte?

Quella sensazione è davvero pessima.

Ti fa sentire come se non fossi capace di prendere il toro per le corna.

Quindi se vogliamo scrivere un “metodo” su come baciare una ragazza, sicuramente inizierei con il dire che provarci e sbagliare è 1000 volte meglio di non provarci e rimanere con il dubbio.

Sembra qualcosa di banale, ma tra i nostri clienti ci sono ragazzoni di un 1.90m per 100kg a cui tremano le gambe prima di andare per il bacio.

Proviamo ad analizzare insieme: quale può essere la peggiore delle situazioni?

Se provi a baciare una ragazza e lei non ci sta, può reagire in tre modi:

  • ti da la guancia (che non prenderei come un no, ma come un non ancora);
  • ti da uno schiaffo (ricorda che lei pesa 50kg…);
  • ti dice di NO e racconta il tutto alla sua migliore amica.

Quale delle situazioni è peggiore della sensazione di tornare a casa e non riuscire a guardarti allo specchio?

Nessuna.

Per cui, prima regola fondamentale: nel dubbio vai per il bacio.

Cose da fare e cose da non fare

Un aspetto comune che abbiamo rilevato su molti dei nostri clienti è che baciare una ragazza al primo appuntamento viene visto quasi come baciare una ragazza per la prima volta.

C’è quel velo di tensione dovuto al fatto che non hai la certezza di piacerle, non sai se sei il suo tipo, o ancora se “ti vede solo come un amico”.

La numero uno delle cose da non fare è proprio questa – pensare più del dovuto. Prova a dare per scontato che le piaci, in fin dei conti se è lì con te un motivo deve esserci.

Qualunque ragazza preferisce un milione di volte il ragazzo che prende l’iniziativa e la bacia quando se la sente – rispetto al ragazzo che aspetta un’eternità per agire e perde tutte le opportunità.

Una volta che hai deciso di agire, ti serve sapere cosa fare.

Partendo dal presupposto che il bacio è forse uno dei movimenti più naturali per l’essere umano, e quindi non hai necessità di un manuale che ti spieghi passo passo cosa fare (quantomeno all’inizio, perché nel secondo modulo del corso “Sesso: tutto ciò che devi sapere ma nessuno ti ha mai insegnato!” spieghiamo esattamente come imparare a baciare in modo che le ragazze ti considerino nella loro mente come un MAESTRO DEL SESSO già solo dopo un bacio), ciò che consigliamo ai nostri clienti è questo:

  • Posto appartato – non stare ad impazzire alla ricerca del posto perfetto. Basta una panchina, non c’è bisogno di andare km fuoristrada: lo scopo è quello di non baciarla davanti ad altri che potrebbero metterla a disagio;
  • Sciogli la tensione – parla di qualunque cosa, lei sa già cosa sta per succedere. Se ha esperienza sarà lei stessa a creare la finestra di opportunità, ma se ha poca esperienza potrebbe rivelarsi un attimo tesa, quindi parla per far sì che pensi ad altro;
  • Escalation fisica – arrivato a questo punto avresti dovuto iniziarla già da un po’, quindi aumenta di intensità. Prendila per mano con fare sicuro ma delicato, e guida l’interazione.
  • Eye contact – quando capisci che apprezza il contatto fisico, intensifica quello visivo. Guardala negli occhi e non distogliere lo sguardo;
  • Bacio – a questo punto non ti resta altro da fare che avvicinarti delicatamente, e baciarla. Inizia delicatamente, e man mano gioca con la sue labbra, la sua lingua, ecc… 
In particolare se sei alle prime volte, muoviti con calma – lei non scappa, è lì per te.

Primo appuntamento: bacio in guancia o sulla bocca?

Se sei al primo appuntamento con una ragazza, l’ultima cosa da fare è porti questa domanda in anticipo: la bacio al prima appuntamento, si o no?

Semplicemente, vedi come va l’appuntamento. Se c’è affinità, muoviti secondo i passi spiegati poco più sopra e per lei farà poca differenza sapere di essere al primo appuntamento.

Se l’affinità non c’è, creala.

Come?

Non fossilizzarti sull’idea del bacio, prendila in giro e punta a divertirti tu per primo durante l’appuntamento.

L’obiettivo di stare con una ragazza in fin dei conti è quello di aggiungere valore al tuo tempo, chiaro?

Quando è il momento giusto?

Il discorso è molto semplice, non esiste un momento perfetto per baciare una ragazza.

Esistono una serie di opportunità per baciare una ragazza. Il tuo obiettivo è quello di cogliere il maggior numero di queste opportunità, prova con più o meno determinazione in base alle sue reazioni.

Come spesso capita nel mondo del pickup, la calibrazione è fondamentale.

Capiterà spesso che la prima volta che provi a baciare una ragazza lei ti respingerà, si negherà a priori – tutti questi no significano “non ancora”.

Fai finta che non sia successo nulla, e continua a goderti l’appuntamento.

Se tu ti diverti e lei sta lì con te, il bacio arriva.

È Timida? Come baciarla

La timidezza della ragazza che vuoi baciare a volte sembra un ostacolo insormontabile.

Tu ti impegni il doppio rispetto ad un appuntamento normale, vedi che si diverte ed è contenta di condividere il suo tempo con te…

Ma non ti lascia alcuno spazio per baciarla.

In questi casi baciare una ragazza timida può sembrare estenuante, ma ricorda che ora sai come muoverti – sai come dovrebbe andare l’interazione ideale e quindi sai come crearla.

Armati di buona pazienza, se con una ragazza estroversa solitamente impieghi qualche ora ad arrivare al bacio, con lei puoi aver bisogno di un po’ di tempo in più.

Per non dimenticare di essere tu a guidare la situazione.

Sii assolutamente indifferente alle sue reazioni, ricorda che quando dice di no o gira la faccia ma resta con te, vuole dirti “non ancora”.

Sii la persona adulta, rispetta i suoi tempi e arrivare al bacio sarà molto più naturale di quanto credi.

Un bacio si chiede?

No, no, no, e ancora no.

Ed il motivo è abbastanza semplice: come spiegato nell’articolo “Come conquistare una ragazza”, uomini e donne ragionano in modi completamente diversi.

Mentre noi uomini ragioniamo seguendo la logica, le donne ragionano seguendo le emozioni. Quindi se proviamo a convincerla del perché dovrebbe baciarci, non funzionerà.

Se invece riuscissimo ad anticiparle quelle emozioni che un bacio potrebbe regalarle, allora sarà lei stessa a cercare il bacio.

Sembra strano riuscire a farsi baciare da una ragazza al primo appuntamento, eh?

Invece è possibile, dalle un anticipo di quelle emozioni, fermandoti sempre un momento prima del bacio.

Baciare una ragazza in macchina? Come riuscirci

La macchina è il luogo perfetto in termini di riservatezza.

Quindi per baciare una ragazza in macchina, dai il primo passo dei cinque illustrati sopra già per scontato.

Ti restano solo quattro passi.

Più piccola è la macchina, più semplice sarà avanzare nell’escalation fisica.

Ricorda di sciogliere la tensione, mantenere l’eye contact e boom! Sarà più facile di quanto immagini:)

Bacio alla francese: come si fa?

Finalmente la stai baciando.

Senti le sue labbra umide accarezzare le tue.

Pian piano inizia a morsicarti le lebbra… Ti piace.

Fai lo stesso, e lei mette la lingua nella tua bocca ed inizia a stuzzicarti.

È l’ora di un bel bacio alla francese.

Muovi la lingua in senso circolare, accarezza la sua.

Non dimenticare, non dare tutto subito – una volta che arrivi le vostre lingue danzano ininterrottamente per qualche secondo, staccati.

L’obiettivo è quello di portarla a letto, e se le dai tutto subito non sentirà l’urgenza di andare a letto con te.

Staccati, prendila in giro, baciale il collo, morsicale le orecchie, accarezzale i capelli…

Tutto scorrerà in maniera naturale.

Non avere paura e ricorda, per qualsiasi dubbio puoi contare sull’aiuto del forum🙂


Il Cartello Italiano della Seduzione
Il Cartello Italiano della Seduzione

Dal 2004 abbiamo aiutato migliaia di uomini a migliorare le capacità seduttive e la vita sessuale. Raccontaci la tua storia in totale anonimato e otterrai consigli e aiuto da migliaia di Player in tutto il mondo. Che aspetti? Entra anche tu nel nostro Club e cambia per sempre la tua vita! E dai un'occhiata ai nostri corsi, siamo sicuri che ti piaceranno: www.officinadelsuccesso.com