Quante volte ti sei trovato nella situazione in cui hai conosciuto una ragazza, avete avuto un’interazione abbastanza solida, avete scambiato i numeri… Ma non sai cosa scriverle?

Oggi ti sveliamo alcuni degli aspetti che hanno portato i nostri studenti a risolvere questo problema con certezza quasi matematica.

Prima di iniziare però chiariamo un punto – l’obiettivo del “text game” è quello di fissare un appuntamento dal vivo. Punto. Non perderti in chattate di ore ed ore.

Fatta questa premessa, è necessario definire cosa intendiamo per “text game”. Il mondo della tecnologia si muove a passi da gigante, e spesso manuali/tecniche non riescono a stargli dietro.

Fino a qualche anno fa per text game si intendeva unicamente quel tipo di conversazione che avveniva attraverso SMS… (che ora non so più nemmeno se esistono:))

Il mondo si muove veloce, e noi possiamo sfruttare questa particolarità a nostro vantaggio: per fare un esempio, le ragazze associano l’azione di “dare” il proprio numero ad un ragazzo a qualcosa di negativo. 
Non tanto per l’azione in sé, quanto per quello che ne deriva. Praticamente nessun ragazzo ha un buon “text game”, e le conversazioni finiscono spesso in incomprensioni e a volte litigi.

Se la ragazza non vuole darti il suo numero… Perché non scambiare i social media?

Non smetterò mai di dire che i social media hanno un potenziale incredibile nella seduzione – se vuoi aumentare i tuoi risultati con le ragazze, inizia a considerare i social media.

Immagina una situazione simile: sei su un autobus e sale una ragazza a due fermate dalla tua destinazione. Si siede di fianco a te, ci parli e noti un certo feeling.

Ti piace come si muove, il suo profumo, la sua voce… Però pensi che sia abbastanza difficile che lei ti dia il suo numero di telefono tre minuti dopo aver scoperto il tuo nome.

Semplicemente, tiri fuori dalla tasca il tuo telefono e le dici di seguire se stessa dal tuo profilo Instagram in modo da rimanere in contatto. Lo fa 9 volte su 10.

Quindi la saluti, esci dall’autobus e vai verso la tua destinazione. Nel frattempo lei prende il suo cellulare dalla borsa e corre a vedere la notifica che le hai lasciato.

Una volta atterrata nel tuo profilo si rende conto di quanto la tua vita sia interessante: viaggi, lavoro, ragazze, eventi mondani, palestra, mare, ecc…

Se la tua pagina Instagram è curata, la sua opinione su di te cambierà solo in positivo.

E non dimenticare – cos’hanno i social media in meno degli sms? 
Nulla, anzi – puoi addirittura inviare video-selfie (ma torniamo su questo aspetto tra poco).

Quindi primo consiglio: cura i social media, e utilizzali come piattaforma per il text game.

Il secondo consiglio è quello che cambierà una volta per tutte i risultati del tuo text game.

Come sicuramente avrai notato, le conversazioni che avvengono via smartphone sono altamente influenzate dall’interazione che avete avuto dal vivo.

Con un po’ di reverse engineering, siamo arrivati alla conclusione che si può sfruttare il fatto che sappiamo già cosa influenzerà la conversazione via smartphone.

Per cui durante la vostra prima interazione, ricorda di creare almeno un picco emotivo che lei non possa dimenticare. Pensa fuori dalle righe – questo ti servirà per avere una “scusa” divertente per ricontattarla il giorno dopo.

Per esempio, quando vorrai avere il suo contatto social, potresti darle il tuo smartphone dicendo:

“Tieni il cellulare, digita il nome su Instagram, e scappo che sta per iniziare la puntata dei Simpson!” (sorriso)

Per quanto possa sembrare stupida, ti assicuro che funziona benissimo per raggiungere lo scopo.

Devi ricordare che non devi essere banale e che come dici una cosa è più importante della cosa stessa.

A quel punto alla ragazza basterà sentire una sola parola per rivivere le emozioni che ha provato durante la vostra prima interazione. Ricorda che le ragazze sono molto più emotive di noi uomini.

Questo secondo consiglio ci collega direttamente al terzo punto: cosa scrivere ad una ragazza?

È realmente necessario scriverle?

Tutti lo fanno, una bella ragazza in una grande città riceve decine di messaggi al giorno da persone diverse: dobbiamo trovare il modo per differenziarci.

Non ci resta altro da fare che sfruttare le possibilità che ci vengono offerte dalle nuove piattaforme.

Le alternative sono: messaggio di testo, foto reale, emoji, meme, messaggio vocale, video messaggio.

Quello su cui puntiamo di più noi di IS è sicuramente il messaggio vocale, perché ti consente di trasmettere tanto a fronte di un investimento praticamente nullo.

Le due situazioni perfette per registrare i messaggi vocali ed ottenere il miglior risultato sono:

  • quando sei seduto comodo o addirittura sdraiato sul divano, in modo da avere una voce profonda e rilassata;
  • quando ti trovi in un luogo caotico, in modo che la ragazza si renda conto di quanto attiva sia la tua vita. Ancora meglio se mentre registri il messaggio qualcuno ti chiama per nome.

In linea teorica, non dare mai informazioni esplicite in prima battuta. Cerca sempre di mantenere un clima divertente e di sfida.

Quando un ragazzo cerca di far colpo su una ragazza, inventa storie non vere per migliorare la percezione che la ragazza ha di lui.

“Che fai?” – Ma niente di ché, oggi ho tenuto uno speech con 50 persone, poi ho incontrato 10 clienti, chiuso un affare da milioni, blablabla.

In questo modo stai cercando di impressionare la ragazza, e credimi se ti dico che è abituata ad avere a che fare con gente che tenta di impressionarla.

Se al contrario, alla domanda “che fai?” rispondi qualcosa tipo:

“Il solito: lavoro, palestra e film Disney. Tu?”

Le dimostri di non avere necessità di impressionarla, ma anzi le dai l’impressione di essere abituato ad avere a che fare con ragazze del suo livello – quindi di avere altre scelte.

Somma questo ad un’immagine forte sui social media e alla capacità di trasmettere sicurezza via messaggi vocali, e sicuramente sarai in grado di differenziarti dagli altri ragazzi che la cercano.

Prima di lasciarti, vorrei ricordarti un altro passaggio che spesso viene dimenticato da molti ragazzi.

L’appuntamento non è qualcosa che lei ti concede, ma un modo per incontrarvi e valorizzare il vostro tempo a vicenda.

Non si tratta di porre una domanda come “verresti a prendere un caffè con me?” ma più una frase come “possiamo prendere un caffè insieme… se prometti di non farmi fare brutte figure con la barista”.

Questa seconda parte della frase è molto importante, ne abbiamo già parlato nell’articolo “Come farsi desiderare da una ragazza”.

Quando proponi di incontrarvi non essere generico – dai un appuntamento preciso e fai in modo che non sia troppo distante in termini di tempo (massimo due giorni e mezzo).

Quindi l’invito perfetto sarà: “mi è appena saltato un appuntamento per domani alle 19, possiamo andare a prendere un caffè insieme… se prometti di non farmi fare brutte figure con la barista”

L’obiettivo di questo articolo è quello di darti delle linee guida che ti consentano di capire autonomamente cosa scrivere ad una ragazza.

Sarebbe inutile darti delle frasi da studiare a memoria e sperare che queste ti possano portare alcun risultato.

Ingegnati, sii creativo, e soprattutto testa!

Game on, Player! 🙂


Il Cartello Italiano della Seduzione
Il Cartello Italiano della Seduzione

Dal 2004 abbiamo aiutato migliaia di uomini a migliorare le capacità seduttive e la vita sessuale. Raccontaci la tua storia in totale anonimato e otterrai consigli e aiuto da migliaia di Player in tutto il mondo. Che aspetti? Entra anche tu nel nostro Club e cambia per sempre la tua vita! E dai un'occhiata ai nostri corsi, siamo sicuri che ti piaceranno: https://www.officinadelsuccesso.com/