Quante volte ti è capitato di essere al bar e vedere un ragazzo che dopo 3 minuti di conversazione con una ragazza non sa più cosa dire?

In queste situazioni l’espressione della ragazza parla da sé, e dice chiaramente che non vede l’ora che quel ragazzo si levi dai piedi.

Perché questo accade?

Fondamentalmente la maggior parte dei maschi non sa relazionarsi in modo efficace con una ragazza – sono troppo concentrati su se stessi e sul non commettere passi falsi, per far sì che la ragazza venga trascinata emotivamente nella conversazione.

Dobbiamo sempre ricordarci che sì, è importante ciò che dici, ma che come lo dici è ancora più importante. Il 90% della nostra comunicazione è non verbale – passa dal nostro corpo, dalle nostre espressioni, e anche dalla nostra tonalità.

Rendersi conto di questi aspetti e lavorarci su, sarebbe già un grosso passo avanti rispetto a tutti gli altri ragazzi del “bar sotto casa”.

Un altro errore che viene commesso molto spesso, è quello di non essere presenti nella conversazione: mentre la ragazza parla ti distrai a guardare il sedere della ragazza che passa, o peggio a guardare il barista che fa il giocoliere con le bottiglie, la tv appesa alla parete che trasmette la partita o stai controllando il tuo profilo facebook.

Le ragazze amano vedere che la persona con cui interagiscono le sta ascoltando sinceramente, e soprattutto adorano ricevere domande appropriate.

Essere al 100% presente ti consentirà anche di non essere sempre d’accordo e poter portare avanti la tua posizione senza fare troppa fatica.

Alle ragazze piace il ragazzo sicuro di sé che non ha paura di esprimere la propria opinione.

Fatta questa piccola premessa, l’obiettivo della conversazione è uno soltanto: aumentare la tensione sessuale.

Per questo motivo, prima tocchi argomenti legati al sesso meglio è.

Anton (alias TAuRus) una volta disse: prima parli di sesso con una ragazza e prima ci finisci a letto.

Niente di più vero, però come farlo senza essere inappropriati ed evitando di prendere schiaffoni?

Semplicemente, facendo un passo alla volta.

Come se si trattasse di un’escalation fisica, inizia con una frase leggermente ambigua e vedi qual è la sua reazione – in base a quella, calibra le tue mosse.

Se vedi che lei è tranquilla e a suo agio nel toccare argomenti sessuali, sentiti libero di spingere sull’acceleratore.

Se invece vedi che lei non è completamente a suo agio rallenta un attimo, e poi riparti.

Un altro errore che molti ragazzi commettono, è quello di forzare la conversazione come se non dovesse mai fermarsi.

Continuano a parlare, parlare senza sosta, utilizzando routine o argomenti preparati a casa. Ecco, così non si fa!

Prenditi le tue pause, e goditi il silenzio che ne deriva.

Le ragazze non sono assolutamente abituate ad un ragazzo che le osserva in silenzio con un sorriso stampato in faccia – ci vuole una buona sicurezza nel farlo, ma se ti alleni e ci riesci, è molto interessante vedere con quale premura la ragazza cerchi di rompere il silenzio.

A quel punto sarà lei a cercare gli argomenti più disparati, e tu a rispondere.

Detto questo, si sente spesso dire che con le ragazze bisogna parlare di viaggi, hobby, carriera, relazioni sociali… tutto vero, ma non è quello l’obiettivo della conversazione.

Come già detto, l’obiettivo della conversazione è aumentare la tensione sessuale ed accorciare i tempi verso la camera da letto.

Quindi per quanto questi argomenti possano venire in nostro soccorso in una fase iniziale della conversazione, manteniamo la testa focalizzata verso l’obiettivo.

Per ottenere questo risultato e non temere di finire gli argomenti, negli anni abbiamo creato un metodo particolarmente efficace. 

Questo metodo si basa su tre pilastri: durante la conversazione devi divertire la ragazza, sfidarla e darle degli ordini (in modo scherzoso). 

Non devi fare le tre cose simultaneamente – ti puoi prima concentrare sul divertirla, poi sullo sfidarla, e così via.

In linea teorica immagina di possedere un tasto capace di mettere pressione sulla ragazza, questo pulsante dovrebbe stare per un 80% su OFF e per un 20% su ON.

Per quanto possa sembrare controintuitivo, le domande in stile intervista funzionano molto bene in queste circostanze: ponile domande su di lei, e chiedile qualcosa su di TE (di dove sono? quanti anni ho? Sfidala).

Tra una domanda e l’altra calibra le tue parole sulla base delle sue risposte – ricorda, 80% pressione OFF, 20% pressione ON.

Per fare un esempio pratico:

TU: Di dove sei?
Ragazza: Di Milano.

(
Pressione OFF) Adoro Milano, è una città sempre in movimento che ti offre mille opportunità.

(Pressione ON) Odio i milanesi, la nostra relazione finisce qua (sorriso sicuro).

Ora che hai capito in che modo funziona il nostro metodo, e qual è la direzione in cui devi andare durante la conversazione con una ragazza, possiamo svelarti le quattro frasi da dire ad una ragazza per aumentare la tensione sessuale tra di voi.

Ovviamente non sono le uniche frasi che puoi utilizzare, ma queste possono tornare utili in situazioni di difficoltà e per prendere spunto quando vuoi creare frasi tutte tue.

Ricorda di sperimentare il più possibile. Sei pronto?

  1. Non penso penso possa funzionare tra di noi, semplicemente non sei il mio tipo.
  2. Quel … (qualcosa che indossa) sta benissimo su di te.
  3. Non so cosa, ma c’è qualcosa di interessante in te.
  4. Se continui a parlare così tanto, sarò costretto a sculacciarti.

Come dici queste frasi è più importante delle frasi stesse. Devi essere sicuro di te mentre le dici, dille con convinzione e concludile con un sorriso malizioso.

Goditi l’attimo di pausa che anticipa la sua risposta, e calibra la tua sulla sua reazione.

Game on, Player! 🙂


Il Cartello Italiano della Seduzione
Il Cartello Italiano della Seduzione

Dal 2004 abbiamo aiutato migliaia di uomini a migliorare le capacità seduttive e la vita sessuale. Raccontaci la tua storia in totale anonimato e otterrai consigli e aiuto da migliaia di Player in tutto il mondo. Che aspetti? Entra anche tu nel nostro Club e cambia per sempre la tua vita! E dai un'occhiata ai nostri corsi, siamo sicuri che ti piaceranno: https://www.officinadelsuccesso.com/