Nell’articolo di oggi tratteremo un argomento spinoso, che segna la linea di demarcazione tra un seduttore avanzato ed uno che sta iniziando il proprio percorso.

Penso che chiunque abbia sognato almeno una volta nella propria vita di avere una ragazza che pendesse dalle sue labbra, che letteralmente gli chiedesse di avere dei rapporti sessuali con lei.

Quante volte l’hai sognato?:)

Oggi parliamo di come farsi desiderare dalle donne, non tanto per il gusto di “vendicarsi” in qualche modo, ma piuttosto per renderci conto che, una volta assimilati alcuni concetti, anche i risultati più distanti dalla nostra realtà diventano raggiungibili.

Per prima cosa, entriamo nella mentalità che sì, è possibile raggiungere dei livelli avanzati – è possibile farlo, soprattutto se non siamo noi i primi a limitarci.

Negli anni ci siamo resi conto che spesso un limite dei nostri studenti sta proprio nel mindset con cui affrontano la seduzione.

Quasi incapaci di immaginare possibile una realtà completamente diversa da quella in cui vivevano, agiscono in maniera tale da auto-sabotarsi.

Paradossalmente questo è uno dei passi più complicati, superato questo il resto è in discesa – in particolare perché se davvero ti rendi conto che viviamo in un’abbondanza di ragazze incredibile, non tratterai ogni ragazza come fosse l’ultima che incontri.

Questo tipo di comportamento è un repellente per le ragazze, e se davvero hai intenzione di farti desiderare questo è proprio un no-no.

Entra nella mentalità dell’abbondanza, e solo dopo concentrati sullo step numero due.

Lo step numero due consiste nell’affinare le tue interazioni, e lavorare sulla la capacità di veicolarle nella direzione che preferisci.

I novizi della seduzione solitamente tendono ad uniformarsi alla situazione che li circonda, riuscendo ad integrarsi abbastanza bene, ma reagendo anziché agendo.

Se vogliamo farci desiderare, dobbiamo essere noi a provocare le reazioni degli altri – siamo in una posizione tale da influenzare l’ambiente che ci circonda.

Le informazioni raccolte in questo blog hanno un valore incredibile, e se mettiamo in pratica ciò che viene consigliato avremo dei veri e propri superpoteri rispetto alle persone “normali”.

Ora che abbiamo chiarito questi primi due punti, possiamo finalmente iniziare a tirarcela!:)

Quando interagisci con una ragazza, fallo in maniera completa, sii presente al 100% e non limitarti a chiederle le classiche domande superficiali.

Cerca di scavare il più possibile all’interno della sua personalità, scopri cosa pensa riguardo al mondo del lavoro, quali sono i suoi obiettivi e in che modo sta cercando di raggiungerli.

Il messaggio che deve passare è quello che non te la tiri per il gusto di tirartela fine a se stesso, ma anzi te la tiri perché sai che hai degli standard particolarmente alti e non vorresti far soffrire la ragazza una volta che scopri che il vostro rapporto non potrebbe mai funzionare.

Avere degli standard è molto importante se vuoi avere successo nella seduzione – in particolare all’inizio ci si accontenta di un po’ tutte le ragazze che ci stanno – ma se vogliamo fare il salto di qualità, allora dobbiamo imporci certi canoni.

Il passo successivo agli standard, è quello di definire in maniera chiara e precisa la classifica delle tue priorità.

Non c’è niente che attrae una donna come un uomo che sa qual è il suo obiettivo e lavora per raggiungerlo. Sa che non è facile, ma sa anche che con il sudore della fronte può ottenere qualunque cosa.

Ora che hai degli standard e delle priorità, quando una ragazza qualsiasi ti manda un messaggio chiedendoti di incontrarvi e andare a prendere un caffè insieme, cosa le dirai?

“Perdonami, ma proprio non posso. Anche oggi devo lavorare per raggiungere il mio obiettivo.”

Questo è farsi desiderare nel modo giusto.

Senza farlo in maniera casuale, ma facendo trasparire l’energia maschile che contraddistingue gli uomini dai ragazzini.

Tu vorresti uscire con lei, vorresti condividere il tuo tempo con lei, ma purtroppo non puoi – comportati come se non dipendesse da te, se non avessi la possibilità di scegliere.

È una causa troppo importante per non giocarti il tutto per tutto ed evitare di perdere ogni singolo secondo.

Se poi vuoi passare al livello ancora successivo, allora la preselezione è ciò che fa al caso tuo.

Instaura qualche amicizia con ragazze di bella presenza, interagisci con loro in modalità man on woman (non come fossi stati friendzonato per intenderci) e guarda le reazioni delle ragazze all’interno della stanza.

Il risultato è incredibile, e non c’è niente di più magnetico di un uomo che conosce la propria strada, sa come percorrerla, ed ha diverse ragazze che gli girano attorno.

Ti sembra un risultato eccezionale, vero?

Eppure, se sei qua, su questo blog e forum, hai tutte le carte in regole per raggiungerlo.

Non accontentarti di ciò che passa, punta sempre più alto e rinnova i tuoi obiettivi man mano che li raggiungi.

A quel punto le ragazze inizieranno a rincorrerti, non solo a desiderarti – e tu saprai come comportarti e secondo quali criteri cedere alle “loro” avance:)

Al tuo successo!


Il Cartello Italiano della Seduzione
Il Cartello Italiano della Seduzione

Dal 2004 abbiamo aiutato migliaia di uomini a migliorare le capacità seduttive e la vita sessuale. Raccontaci la tua storia in totale anonimato e otterrai consigli e aiuto da migliaia di Player in tutto il mondo. Che aspetti? Entra anche tu nel nostro Club e cambia per sempre la tua vita! E dai un'occhiata ai nostri corsi, siamo sicuri che ti piaceranno: www.officinadelsuccesso.com